Corona della Madonna delle Grazie - Bottega fiorentina (1619-1620),

Ufficio Missionario

Responsabile
Sig. Urbano Salvi
Cell.349.130.87.89

Sede Ufficio
Palazzo vescovile
Piazza Gabriotti, 10
Città di Castello

91° Giornata Missionaria Mondiale
“La Messe è molta”
Il titolo scelto quest’anno per la Giornata Missionaria mondiale, prevista per domenica 22 ottobre, è “La Messe è molta”.
“La messe è molta, ma gli operai sono pochi. Pregate il padrone della messe, perché mandi operai nella sua messe”, dice Gesù ai suoi discepoli (Lc 10,1-9). Una pagina di vangelo che indica l’impegno primario di ogni discepolo: annunziare il regno di Dio con la propria vita e con la parola. È il compito affidato da Gesù ai suoi, è l’invito rivolto costantemente da papa Francesco ai cristiani di oggi per una Chiesa in uscita, sempre più missionaria. E senza bisogno di recarsi in Paesi lontani: in famiglia, con i vicini, nel mondo del lavoro, nella scuola, nello sport…
“I giovani sono la speranza della missione”. Lo scrive il Papa, nella parte finale del messaggio per la prossima Giornata missionaria mondiale. Le Pontificie Opere Missionarie, sono strumento prezioso per suscitare in ogni comunità cristiana il desiderio di uscire dai propri confini e dalle proprie sicurezze e prendere il largo per annunciare il Vangelo a tutti. Attraverso una profonda spiritualità missionaria da vivere quotidianamente, un impegno costante di formazione e animazione missionaria, ragazzi, giovani, adulti, famiglie, sacerdoti, religiosi e religiose, vescovi sono coinvolti perché cresca in ciascuno un cuore missionario.
La Giornata missionaria mondiale, promossa dall’Opera della propagazione della fede, è l’occasione propizia perché il cuore missionario delle comunità cristiane partecipi con la preghiera, con la testimonianza della vita e con la comunione dei beni per rispondere alle gravi e vaste necessità dell’evangelizzazione.
Quest’anno l’Ottobre Missionario prevede un cammino di animazione articolato in cinque settimane, ciascuna delle quali propone un tema su cui riflettere.
• Prima settimana: Contemplazione, fonte della testimonianza missionaria;
• Seconda settimana: Vocazione, motivo essenziale dell’impegno missionario;
•Terza settimana: Responsabilità, atteggiamento interiore per vivere la missione;
• Quarta settimana: Carità, cuore della missionarietà;
• Quinta settimana: Ringraziamento, gratitudine verso Dio per il dono della missione.

Celebrazione dell’ ottobre missionario nella nostra Diocesi
Messaggio di papa Francesco