Corona della Madonna delle Grazie - Bottega fiorentina (1619-1620),

Monache Benedettine (Monastero “SS. Crocifisso e S. Maria”)

Loc. Zoccolanti, 8
06010 Citerna
Tel. 075.859.21.26
e-mail: badessaciterna@email.it

La Comunità delle Monache Benedettine, che si trova nel convento francescano degli Zoccolanti di Citerna soltanto dal 1951, ha una lunga storia.
L’attuale Comunità infatti è risultante dalla fusione di tre monasteri esistenti a Città di Castello, come risulta da una fonte dell’archivio che riporta al 1268. Essi sono: Monastero di S. Margherita, Monastero dello Spirito Santo, Monastero di S. Benedetto in S. Egidio.
Prima di raggiungere il colle di Citerna il 2 dicembre 1951, la Comunità ebbe sede dal 1907 presso un edificio adiacente alla Chiesa di S. Maria Maggiore: di qui il titolo di Monastero di S. Maria. Questa denominazione si aggiunse alla preesistente del Convento francescano del SS. Crocifisso.
In questi ultimi anni si è appurato che la Comunità di S. Maria proveniva dalla soppressa Comunità dello “Spirito Santo” in via delle Giulianelle, ora sede della Biblioteca Comunale. Per questo motivo l’attuale denominazione della Comunità suona così: “Comunità Monastica Spirito Santo nel Monastero del SS. Crocifisso e S. Maria”.

Abbadessa: Madre M. Adeodata Spadavecchia.