Corona della Madonna delle Grazie - Bottega fiorentina (1619-1620),

Biblioteca e archivio diocesano

archivio

ARCHIVIO STORICO DIOCESANO
Via San Girolamo, 2
06012 Città di Castello
Tel. 075.852.28.32
mailto:biblioeclesiastica@libero.it
Direttore: Don Andrea Czortek
Archivista: Cristiana Barni

Breve profilo storico
Archivio storico diocesano
BIBLIOTECA DIOCESANA STORTI – GUERRI
Via San Girolamo, 2
06012 Città di Castello
Tel. 075.852.28.32
mailto:biblioeclesiastica@libero.it
Direttore: Don Andrea Czortek
Bibliotecaria: Cristiana Barni

Breve profilo storico
Biblioteca diocesana

NOTIZIE DALLA BIBLIOTECA DIOCESANA “STORTI – GUERRI”
Donati i libri del diacono Felice Moni
Nel mese di gennaio la famiglia Moni ha donato alla Biblioteca Diocesana “Storti – Guerri” i libri appartenuti al maestro Felice Moni, diacono permanente ordinato nel 1990 e morto nel 1998. I volumi, collocati nel deposito librario di recente attrezzato, verranno prossimamente schedati e messi a disposizione degli utenti.

NOTIZIE DALL’ARCHIVIO STORICO DIOCESANO
Attività didattica: un buon avvio
Con il mese di dicembre 2017 ha avuto inizio l’attività didattica dell’Archivio Storico Diocesano. In questi primi due mesi hanno partecipato tre classi, una dell’Istituto Agrario “Ugo Patrizi” e due del Liceo “Plinio il Giovane” (classe quinta), guidate rispettivamente dai professori Giovanni Tarducci e Nicola Morini. Una cinquantina gli studenti coinvolti.

L’Archivio Storico Diocesano di Città di Castello scelto per una sperimentazione a livello nazionale
Nel 2004 la CEI ha dato vita al progetto CEI-Ar, con l’obiettivo di descrivere, tutelare e valorizzare i beni archivistici conservati in archivi di proprietà ecclesiastica. Fin dall’inizio, grazie alla scelta di mons. Alberto Ferri allora direttore, anche l’Archivio Storico Diocesano di Città di Castello partecipa al progetto. Più di recente la CEI ha attivato il portale BeWeb per una gestione integrata delle informazioni relative ad archivi, biblioteche, musei e beni culturali ecclesiastici (http://beweb.chiesacattolica.it/). In considerazione del numero sempre crescente di archivi aderenti al progetto e della necessità di mettere in comune strumenti, metodologie e obiettivi per lo sviluppo dei servizi rivolti agli archivi, nel 2017 è nata la Rete degli archivi ecclesiastici (RAE), anche per predisporre un modello partecipativo di lavoro finalizzato alla gestione degli authority files. Attualmente fanno parte della rete quasi 300 archivi storici ecclesiastici. Questo è progetto vuole giungere a una banca dati condivisa e unica a livello nazionale relativa ai soggetti produttori della documentazione, fornendo così indicazioni preziose sia per gli archivisti che per gli utenti. In questa fase di sperimentazione la CEI ha coinvolto tre archivi ecclesiastici, tra cui quello diocesano di Città di Castello le cui schede di autorità sinora compilate sono state ritenute particolarmente accurate.

 

 

button-beweb

 

 

Archivio storico in beweb
Biblioteca in beweb