Corona della Madonna delle Grazie - Bottega fiorentina (1619-1620),

Istituto diocesano per il Sostentamento del Clero

Piazza V. Gabriotti, 10
06012 Città di Castello
Tel. 075.855.54.68 – Fax 075.852.44.83
Mail: info@istitutodiocesanocidica.com
Pec: cittadicastello@pec-idsc.it
SITO http://www.istitutodiocesanocidica.com/

Presidente: Don Graziano Bartolucci
Vice Presidente: Antonio Rossi
Impiegato amm.vo: Giovanna Stocchi
Impiegato amm.vo: Matteo Di Ubaldo
Operaio addetto alla vigilanza boschiva: Luca Bruschi

Consiglio di Amministrazione dell’Istituto Diocesano per il Sostentamento del Clero:
Presidente: Don Graziano Bartolucci
Vice Presidente: Sig. Antonio Rossi

Consiglieri:
Don Paolo Bruschi
Sig. Giuseppe Bagnini
Mons. Giancarlo Lepri
Sig. Giovanni Rubechi
Sig. Giuseppe Rossi
Sig. Paolo Poderini
Sig.na Rossella Tricarico

Revisori dei Conti:
 Sig.ra Maria Rosa Fratini, Presidente
Sig. Valter Berliocchi
Don Andrea Czortek

L’istituto Diocesano é sorto in forza di una legge dello Stato Italiano (Legge n. 222 del 20 maggio 1985) in base alla quale tutti i beni appartenenti ai benefici parrocchiali, ad eccezione di quelli desinati al culto e alla pastorale, sono stati trasferiti agli Istituti Diocesani, che giuridicamente si configurano come enti non commerciali. La finalità istituzionale di tali enti è di provvedere al sostentamento del clero utilizzando i redditi prodotti dal patrimonio e di svolgere attività assistenziali e previdenziali a favore del clero.
Gli Istituti Diocesani sono in tutto 217 e sono coordinati da un Istituto Centrale con sede a Roma.
Lo statuto, unico per tutti gli Istituiti, è stato stilato dalla Conferenza Episcopale Italiana con la “recognitio” della Santa Sede e concordato con lo Stato Italiano.