19 agosto 2019

Il VESCOVO informa

  • Il 15 giugno scorso si è riunito in Cattedrale il Consiglio Pastorale Diocesano con i Delegati all’Assemblea regionale. Si è fatto una valutazione del Documento pastorale dei vescovi umbri dopo l’Assemblea ecclesiale di Foligno: “Cristiani in Umbria con la gioia del Vangelo”. Più avanti troverete un interessante riscontro.
  • Il 18 giugno si è tenuto un analogo incontro con le Aggregazioni laicali che hanno espresso il loro interesse a tenere presente il suddetto Documento e a mettere nel sito diocesano notizie riguardanti la vita delle singole comunità e gli appuntamenti diocesani da frequentare.
  • Il 23 giugno a Canoscio ha avuto luogo il ritiro spirituale del clero. Don Luigi Maria Epicoco ha offerto una interessante riflessione sull’evento del coronavirus e sul Documento (“Cristiani in Umbria con la gioia del Vangelo”) del quale ha sottolineato i nn. 11 e 12.

Ci siamo detti che occorreva incontrarci ancora per trovare delle linee comuni a livello pastorale in questo tempo così particolare. Per questo, come detto sopra, ho convocato il clero per l’8 luglio.

  • È già iniziata la Novena che prepara alla celebrazione della Solennità di Santa Veronica. Quest’anno sarà celebrata tenendo conto delle limitazioni imposte per evitare il contagio del coronavirus. Più avanti troverete il manifesto. Ancora una volta e con maggior fervore ci affidiamo all’intercessione della nostra grande Santa per imparare a camminare anche noi sulla via della santità, ossia nella fede e nella carità. Vi aspetto alle celebrazioni secondo il programma.
  • Il Comitato promotore per le celebrazioni del settimo centenario della morte della Beata Margherita si radunerà prossimamente per stabilire un calendario tenendo conto delle nuove disposizioni per evitare il contagio del covid. Più avanti troverete un interessante inserto di Mons. Antonio Rossi.
  • Le solennità principai di Agosto sono: la Trasfigurazione del Signore; la Madonna Assunta (festeggiata particolarmente a Canoscio); la Madonna delle Grazie, nostra patrona; la Madonna Regina; l’anniversario della Dedicazione della nostra stupenda Cattedrale (23 agosto).

Approfittiamone: sono occasioni di grazia che ci fanno bene personalmente e comunitariamente.

  • La Scuola diocesana di formazione teologica, dopo l’esperienza positiva degli ultimi anni sta cercando di organizzare il calendario 2020-2021. Invito a dare suggerimenti, a collaborare e a partecipare. Gli Uffici in particolare siano presenti per proporre temi condivisi che favoriscano un percorso unitario e utile per la nostra Chiesa. Don Romano coordinerà.
  • Vorrei segnalare la pubblicazione della Terza Edizione del Messale Romano.

Approvato nell’Assemblea Generale del novembre 2018, a conclusione di un percorso durato oltre 16 anni, il testo rappresenta anche un’occasione preziosa per contribuire al rinnovamento della comunità ecclesiale nel solco della riforma liturgica. Vescovi ed esperti hanno lavorato al miglioramento del volume sotto il profilo teologico, pastorale e stilistico.

Stampato in un unico formato, sarà a breve disponibile e avrà un prezzo di vendita di € 110,00.

La Segreteria Generale della CEI ha però ritenuto opportuno impegnarsi in un ulteriore sforzo economico, riservando per ogni Parrocchia italiana la possibilità di acquistare al prezzo agevolato di € 70,00. I parroci, e le comunità religiose e altri che lo volessero acquistare a questo prezzo scontato (euro 70) sono pregati di ordinare le copie desiderate entro e non oltre 12 luglio in Economato. Appena arriveranno i volumi, saranno avvisati coloro che ne hanno fatto richiesta per ritirarli e saldare l’importo.

  • Con nota del 17 giugno u.s. dell’E.V. sono state avanzate le richieste in ordine al “derogare all’obbligo dei guanti al momento della distribuzione della Comunione” ed alla “obbligatorietà della mascherina, riguardo alla celebrazione dei matrimoni” per gli sposi. I quesiti hanno avuto risposte positive.
  • Infine “buone vacanze!” Nel senso umano e cristiano. Ci servono per riposare, per pensare di più al Signore con la Parola di Dio, con qualche libro di spiritualità (che possiamo trovare anche alla Libreria Sacro Cuore), per fare delle opere buone (magari a chi non solo non può andare in vacanza, ma non ha neanche da mangiare. Con il covid la povertà è aumentata).

Saluto cordialmente e benedico.